Le Castagne

I prodotti della terra e del mare - castagne tramonti

Prodotto tipico dei comuni montani sono le castagne, che possono essere utilizzate per la preparazione di diversi alimenti o mangiate arrosto. La zuppa di castagne ha alimentato per secoli generazioni di abitanti dell’intera Costiera e ha origini romane. È lo stesso Plinio a raccontare della commestibilità del frutto: “le castagne sono più buone da mangiare se tostate”. Oggi le castagne vengono utilizzate soprattutto per farcire dolci, soprattutto i castagnacci o i cannoli con ripieno di crema di castagne, e per preparare marmellate.

VEDERE, VISITARE, TROVARE: è possibile degustare prodotti a base di castagne in occasione della Festa della Castagna, che si tiene annualmente nel mese di ottobre a Scala.

OPPORTUNITA’: in concomitanza con la Festa della Castagna sarebbe possibile organizzare dei corsi nell’ambito dei quali dimostrare le diverse preparazioni a base di castagne. Sarebbe inoltre interessante consentire delle passeggiate nei castagneti, anche per incentivare la conoscenza del bosco inteso come paesaggio agrario.

BIBLIOGRAFIA:
Falcone Ezio, La tradizione culinaria della regione amalfitana, il garum e la colatura d’alici, in Rassegna del Centro di Cultura e Storia amalfitana, 6 Dicembre 1993, Nuova Serie.
La Costa d’Amalfi, paesaggio di borghi dipinti, iniziativa ideata da Cotur Costa d’Amalfi coordinamento turismo rurale, dicembre 2001.

Condividi contenuto

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email