L’Immacolata

 

L’Immacolata è una festa liturgica molto sentita in tutti i comuni della Costiera, ma a Cetara è festeggiata in maniera diversa rispetto agli altri centri già da tempi antichissimi. Qui infatti molti ragazzi trascorrono insieme la nottata del 7 e si radunano in qualche casa in attesa delle 6 del mattino, quando vi è la processione per le vie del paese. La giornata non può che concludersi con la banda, la musica e i fuochi d’artificio.
La più suggestiva tra le feste di Vietri è probabilmente quella dell’Immacolata. Tra la notte del 7 e dell’8 dicembre pochi dormono perché tutti sono in attesa della processione che si svolge alle quattro del mattino. Caratteristici sono i falò accesi in onore della Madonna.

VEDERE, VISITARE, TROVARE: la processione dell’Immacolata a Cetara parte dalla Chiesa di S. Francesco, fa la sosta per la messa presso la Chiesa di S. Pietro e poi ritorna a S. Francesco e si tiene alle 6 del mattino. La festa dell’Immacolata a Vietri si tiene presso la chiesa di S. Francesco a Marina di Vietri, alle 4 del mattino.

OPPORTUNITA’: i visitatori che si trovano ad assistervi dovrebbero essere informati sui significati e sull’origine delle celebrazioni e delle loro modalità di svolgimento.

BIBLIOGRAFIA:
Attilio della Porta, Passeggiate vietresi, Giugno 1969

Condividi contenuto

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email