S. Egidio del Monte Albino

segidio

Il centro urbano, alle pendici del Monte Albino, fu frequentato già in età romana (la cripta della’Abbazia di S. Maria Maddalena in Armillis custodisce i resti di una villa risalente al II sec. D.C.). Esso presenta i tratti tipici dei centri vocati all’agricoltura; le case, raggruppate intorno ad una corte a cui spesso si accede attraverso portali importanti, lavorati artisticamente nella locale pietra del Vesuvio, accolgono ogni anno i visitatori durante l’evento “I Cortili della Storia”. In questa occasione i cortili rivivono degli antichi mestieri, le cui rappresentazioni sono accompagnati da musiche tradizionali e piatti dell’enogastronomia del luogo.

Interessante per comprendere la storia del paese anche il “Corteo Storico”, che rievoca l’elezione del Sindaco che fu fatta la prima volta nel 1500.

Condividi contenuto
Translate »