Chiesa San Elia

Chiesa San Elia Furore

COMUNE: Furore
DENOMINAZIONE: Chiesa di S. Elia
DOVE STA: Via S. Elia

DESCRIZIONE: La chiesa, ad un’unica navata, è il risultato dell’ampliamento operato nel 1474 di un’originaria aula quadrata, riconoscibile ancora nella zona presbiteriale; una cappella per lato e una cupola a calotta come copertura sono riconducibili alla prima fase edilizia.
La copertura della parte aggiunta nel 1474 è a volta a crociera su colonne con capitelli a stampella. L’ingresso alla struttura avviene attraverso il pianterreno del campanile. Qui è conservata una tavola lignea con la Madonna affiancata da S. Elia e da S. Bartolomeo, opera di Angelo Antonelli da Capua del 1479.

VEDERE, VISITARE, TROVARE La chiesa è aperta il pomeriggio del mercoledì e della domenica.
DATI SULLA FRUIZIONE: Nessuno
OPPORTUNITA’: Occorre contestualizzare il sito inserendolo in un percorso di visita possibilmente guidato.

BIBLIOGRAFIA: www. comunefurore.it
CAFFARO A. – GARGANO G., Costiera Amalfitana, guida storico-artistica, Salerno 1979

Condividi contenuto

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email