Natale

 

Evento religioso molto suggestivo è il Natale, caratterizzato dall’allestimento dei presepi che in alcuni casi vengono collocati perfino in grotte e fontane, come accade alla Grotta dello Smeraldo che per l’occasione diviene meta di una processione subacquea. Fra gli eventi più importanti del periodo natalizio vi è quello della notte di Natale, quando in tutti i centri della Costiera viene calata la stella cometa. In alcuni centri quali Amalfi, Minori e Scala durante tutto il mese di dicembre i gruppi folkloristici si dedicano alle prove per le sfilate che saluteranno l’inizio del nuovo anno. Tali gruppi sfilano tra le vie del paese con abiti tipici (in alcuni casi), intonando canzoni popolari accompagnate dagli strumenti tradizionali. Un evento tipicamente amalfitano è la sfilata dei pastorelli che si tiene il 6 gennaio. Tale sfilata parte da Piazza dello Spirito Santo al seguito di Maria, Giuseppe e i Re Magi a cavallo. In questo corteo sfilano figuranti che rappresentano i lavori più umili, quali i pastorelli, i panettieri e i pescivendoli, fino ad arrivare ai gruppi di nobili con abiti sfarzosi. Gruppi di giovani, nei rispettivi comuni, organizzano recite o altri eventi tipicamente natalizi come tombolate e “zeppolate”. In alcune chiese vengono anche organizzati concerti ed esibizioni di cori gospel per allietare le fredde serate natalizie.

VEDERE, VISITARE, TROVARE: tali eventi si tengono in tutti i comuni della costiera, sia nelle principali chiese che nelle strade.

OPPORTUNITA’: maggior pubblicità degli eventi, che molto spesso sono noti solo agli abitanti del comune ove si svolgono. I visitatori che si trovano ad assistervi dovrebbero inoltre essere informati sui significati e sull’origine delle celebrazioni e delle loro modalità di svolgimento.

BIBLIOGRAFIA:
Amalfi la città famosa la città da scoprire, a cura di Olimpia Gargano, Eidos.

Condividi contenuto

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email