Torre di Cetara

Cetara - Miti e Leggende

COMUNE: Cetara
DENOMINAZIONE: Torre
DOVE STA: Strada statale 163

DESCRIZIONE: La torre risulta dall’unione tra una torre cilindrica angioina ed una a doppia altezza di epoca vicereale; fu sopraelevata di due piani nel 1867.

VEDERE, VISITARE, TROVARE: La torre è di proprietà privata.
DATI SULLA FRUIZIONE: Nessuno
OPPORTUNITA’: La torre è stat da poco restaurata. Le torri costiere e le altre evidenze di archeologia militare, anche quelle non visitabili, potrebbero essere valorizzate dall’inserimento in un percorso di visita tematico da effettuarsi via terra o via mare. Dei pannelli informativi posti all’esterno della struttura potrebbero essere sufficienti per segnalarne la presenza e le caratteristiche storiche e architettoniche.

BIBLIOGRAFIA: RUSSO F., Le torri vicereali anticorsare della Costa d’Amalfi, Amalfi 2002
DUCA F., Le fortificazioni anticorsare della Penisola Amalfitana. Itinerario ricognitivo, in Studi storico-militari, 1995, Roma 1998.
ERCOLINO R., Torri di guardia del Ducato di Amalfi, Salerno 1979

Condividi contenuto

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email