Fontana di Helvius o di San Nicola

S. Egidio del Monte Albino - Miti e leggende - s.egidio fontana 008 800x533

COMUNE: S. Egidio del Monte Albino
DENOMINAZIONE: Fontana di Helvius o di S. Nicola
DOVE STA: 40°43’58.96”N/14°36’15.95”E

DESCRIZIONE: Il bacino, posto vicino all’Abbazia di S. Maria Maddalena, è costituito da una cassa in marmo sul cui fronte e sui lati minori si trovano rappresentate figure chiaramente indicanti fiumi, interpretate come il fiume Sarno, che attraversa l’intero territorio, alla sorgente, nel tratto mediano e alla foce. Un’iscrizione ci chiarisce anche che essa fu dono di un locale, che apparteneva ad una famiglia politica e con funzioni forse sacerdotali, che la fece realizzare a proprie spese. La fontana era alimentata dall’acquedotto che portava qui l’acqua dalla zona montana. È databile a cavallo del I sec. a.C. e I sec. d.C.

VEDERE, VISITARE, TROVARE: é possibile vedere la fontana nella piazzetta.

BIBLIOGRAFIA: AA. VV., Sant’ Egidio del Monte Albino Il paese che meglio ha conservato il suo centro storico con i suoi cortili e palazzi, la sua storia, la sua quiete, i suoi profumi e sapori, Salerno 2009

Condividi contenuto

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email