La Costiera in verticale

Questa tipologia di percorsi apre al visitatore una visione della Costiera che predilige la verticalità dei collegamenti viari, che non sono altro che le antiche scale che un tempo erano l’unica strada tra i centri urbani.

Chi sceglie questo tipo di percorsi sarà accompagnato in un viaggio tra terrazzi, boschi, giardini, centri urbani e torrenti. Nessun elemento del paesaggio culturale rimane fuori da questo viaggio; la Costiera si presenta in tutte le sue sfaccettature ed ogni stagione dell’anno sarà quella ottimale per scegliere di percorrere uno dei sottopercorsi. Sicuramente si potrà ottenere una visione complessiva del territorio attraverso piacevoli vedute dai punti più panoramici oppure fare incontri interessanti con i contadini che ancora si arrampicano lungo le scale per coltivare i terrazzamenti o assistere a qualche attività agricola o di pescatori che si ritirano dalla battuta di pesca.

Condividi contenuto
Translate »