Eventi in Costiera

Gusta Minori

Due eventi estivi molto importanti ed attesi sono il Festival Musicale a Ravello e il “Gusta Minori” a Minori.
Fin dai primi anni Cinquanta Ravello è sede del celebre Festival Musicale Wagneriano, che si tiene annualmente nel mese di luglio e solo dagli ultimi due anni è passato all’organizzazione della Fondazione Ravello. Lo stupefacente scenario è quel medesimo giardino di Villa Rufolo che incantò Wagner nel maggio di più di un secolo fa ispirandogli l’ambientazione del secondo atto di uno dei suoi capolavori: “vegetazione tropicale, fiori splendidi e lussureggianti… terrazze, avancorpi dello stesso castello, in ricco stile arabo…”, com’egli stesso scrisse. Il Festival è la giusta celebrazione di una passione ricambiata, tra il grande compositore e la lussureggiante vegetazione che circonda l’antica dimora. Pur mantenendo un’impronta wagneriana, la manifestazione ha nel corso degli anni voluto aprirsi a impulsi stilistici innovativi: dall’utilizzo di testi letterari all’approccio con le arti musicali arabe e giudaiche della Spagna medievale, ai recital delle pop star, ai concerti jazz che si svolgono durante l’intero periodo estivo. Molto suggestivo è il Concerto dell’Aurora, eseguito quando la notte cede il passo al giorno (è di solito programmato alle 4 del mattino nella notte di San Lorenzo).
A Minori, invece, in uno dei primi weekend di settembre si organizza il “Gusta Minori”. In questa occasione oltre ad assistere a spettacoli teatrali, musicali e folcloristici, si può effettuare un tour enogastronomico attraverso i vari stand allestiti nelle strade di Minori. Inizialmente era tutto molto semplice, ma in seguito al successo riscontrato è diventata una manifestazione più complessa e ricca di appuntamenti ed esibizioni di ogni tipo.

VEDERE, VISITARE, TROVARE: il festival musicale si tiene nei giardini di Villa Rufolo annualmente, nel periodo che va da maggio a settembre, nelle ore serali.
Il Gusta Minori si tiene a Minori: la partenza è dal Lungomare, nelle ore serali, e si svolge lungo le vie del paese. Generalmente si tiene in uno dei primi weekend di settembre.

OPPORTUNITA’: una maggiore integrazione tra gli eventi e l’offerta di fruizione del patrimonio locale. A titolo esemplificativo, il Gusta Minori potrebbe essere affiancato da proposte enogastronomiche in altre località della Costiera; il Festival Wagneriano potrebbe invece richiamare l’attenzione sulle presenze straniere (si veda La Costiera dei viaggiatori) o sul patrimonio musicale locale. In questo modo, in concomitanza con gli eventi verrebbero a configurarsi delle giornate o delle settimane “tematiche”, dedicate all’approfondimento di alcuni specifici aspetti del patrimonio. Inoltre, gli eventi non sarebbero isolati, ma andrebbero a coinvolgere l’intera Costa d’Amalfi.

BIBLIOGRAFIA:
Ravello città della musica, Azienda Autonoma di soggiorno e Turismo di Ravello, Istituto Geografico Deagostini, Novara 2002.
Ravello Festival 2004, Il Sogno, 27 Giugno-22 Settembre 2004, Calendario, Fondazione Ravello.

Condividi contenuto

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email